Il falco

L’inizio della Caduta

 

Jonathan Livingston e il Vangelo

Jonathan Livingston e il Vangelo

L’Ultimo Demone

L'Ultimo Demone

L’Ultimo Potere

L'Ultimo Potere

Strade Nascoste – Racconti

Strade Nascoste - Racconti

Strade Nascoste

Strade Nascoste

Inferno e Paradiso (racconto)

Lontano dalla Terra (racconto)

365 storie d’amore

365 storie d'amore

L’Ultimo Baluardo (racconto)

365 Racconti di Natale

365 racconti di Natale

Il magazzino dei mondi 2

Il magazzino dei mondi 2

365 racconti d’estate

Il magazzino dei mondi 2
Settembre: 2020
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Archivio

Strade Nascoste (romanzo)

Strade Nascoste ACQUISTA! E 1.99

L’Ultimo Potere (romanzo)

L'Ultimo Potere ACQUISTA! E 1.99

Redenzione

No Gravatar

Nella credenza cristiana, il Natale indica la nascita del Redentore, di colui, come già ben dice il nome, porterà redenzione per l’umanità intera.
Ma che cos’è la rendenzione?
Tanti hanno dato risposta a questa domanda e ognuno sceglie quella che più gli aggrada (e gli fa comodo), ma ritengo che quanto scritto da Steven Erikson in I Segugi dell’Ombra sia una buona strada da seguire.

«Sei stato tu, facendomi fare quello che abbiamo appena fatto». Si lasciò andare a un’aspra risata. «È strano, mi sento… redento. Che ironia, eh, Spin?».
Spindle si lasciò andare contro il muro della trincea e lentamente scivolò giù fino a sedersi nel fango. «Merda. Com’è possibile. E io ho fatto un sacco di strada alla ricerca di quello che tu hai fatto e hai trovato qui. Avevo bisogno di qualcosa, pensavo fossero risposte… ma non conoscevo nemmeno le domande giuste». Contorse il volto in una smorfia e sputò. «E continuo a non conoscerle».
Monkrat si strinse nelle spalle. «Anch’io».
«Ma tu sei stato redento». E quell’affermazione aveva quasi un sapore amaro.
Monkrat cercò di mettere ordine ai propri pensieri. «Be’, quando ciò che provi si fa strada in te, Spin, è come se redenzione assumesse un nuovo significato. A un tratto non hai più bisogno di risposte, perché sai che chi promette risposte dice solo stronzate. Sacerdoti, sacerdotesse, dei, dee. Solo stronzate, mi capisci?».
«No, c’è qualcosa che non va», obiettò Spindle. «Per essere redento, qualcuno deve redimerti».
«Ma forse non deve essere qualcun altro. Forse basta fare qualcosa, essere qualcosa, qualcuno, e sentire il cambiamento dentro di te; sei tu a redimere te stesso. E l’opinione degli altri non ha alcuna importanza. E tu sai di avere ancora tutte quelle domande, alcune giuste, altre sbagliate, e forse sarai in grado di trovare una risposta o due, o forse no. Ma non importa. L’unica cosa che importa è che ora tu sai che non c’entra nessun altro. Quella è la redenzione di cui parlo».

I Segugi dell’Ombra. Steven Erikson. Armenia 2015, pag.1181

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>