Il falco

L’inizio della Caduta

 

Jonathan Livingston e il Vangelo

Jonathan Livingston e il Vangelo

L’Ultimo Demone

L'Ultimo Demone

L’Ultimo Potere

L'Ultimo Potere

Strade Nascoste – Racconti

Strade Nascoste - Racconti

Strade Nascoste

Strade Nascoste

Inferno e Paradiso (racconto)

Lontano dalla Terra (racconto)

365 storie d’amore

365 storie d'amore

L’Ultimo Baluardo (racconto)

365 Racconti di Natale

365 racconti di Natale

Il magazzino dei mondi 2

Il magazzino dei mondi 2

365 racconti d’estate

Il magazzino dei mondi 2
Aprile: 2021
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Archivio

Strade Nascoste (romanzo)

Strade Nascoste ACQUISTA! E 1.99

L’Ultimo Potere (romanzo)

L'Ultimo Potere ACQUISTA! E 1.99

Il silenzio del nord

No Gravatar

Un'immagine tratta da Il silenzio del nordIl silenzio del nord è la storia di Olive A. Friedrickson nella selvaggia solitudine del Canada. Scritta da lei stessa e da Ben East, racconta il suo amore per le lande del nord, fin da quando era bambina. Trasferitasi da piccola con la famiglia nella provincia canadese di Alberta, la sua è stata una vita dura, ma sempre a contatto con la natura. Agli inizi del 1900 non c’erano i mezzi attuali e quasi tutto doveva essere fatto con le proprie forze, al massimo aiutati dagli animali; è in questo contesto, lontano dalla civiltà e dalle comodità dei centri urbani, che Olive cresce, arrivando a sposarsi con Walter e avendo da lui tre figli. Vivendo delle pelli degli animali che riuscivano a prendere, conducono un’esistenza libera, ma difficile, fatta anche di stenti.
Ritrovandosi vedova all’età di ventisei anni, sola e con tre figli da sfamare, Olive non si arrende, continuando a vivere nel nord e a spostarsi da un posto all’altro, fino a quando le sue due figlie non si riescono a sistemare (il figlio è morto giovane di meningite) e lei si risposa con John, viaggiando con lui in quella terra che ama alla ricerca di oro (più che altro per gioco), ma soprattutto di quella libertà che i grandi spazi e le terre selvagge sono in grado di far provare. Tra incontri con lupi, alci e orsi, la storia si conclude con la protagonista che ha passato la settantina intenta a fare un quadro della vita vissuta, grata a Dio di essere riuscita a superare tutte le traversie che l’hanno colpita e per l’amore e l’ammirazione provate per la terra e i suoi luoghi di selvaggia bellezza e solitudine.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>