Il falco

L’inizio della Caduta

 

Jonathan Livingston e il Vangelo

Jonathan Livingston e il Vangelo

L’Ultimo Demone

L'Ultimo Demone

L’Ultimo Potere

L'Ultimo Potere

Strade Nascoste – Racconti

Strade Nascoste - Racconti

Strade Nascoste

Strade Nascoste

Inferno e Paradiso (racconto)

Lontano dalla Terra (racconto)

365 storie d’amore

365 storie d'amore

L’Ultimo Baluardo (racconto)

365 Racconti di Natale

365 racconti di Natale

Il magazzino dei mondi 2

Il magazzino dei mondi 2

365 racconti d’estate

Il magazzino dei mondi 2
Maggio: 2020
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Archivio

Strade Nascoste (romanzo)

Strade Nascoste ACQUISTA! E 1.99

L’Ultimo Potere (romanzo)

L'Ultimo Potere ACQUISTA! E 1.99

Dhammapada: Vedi te stesso negli altri

No Gravatar

Tutti gli esseri tremano di fronte alla violenza.
Tutti hanno paura della morte.
Tutti amano la vita.

Vedi te stesso negli altri.
In questo caso, chi potresti mai ferire?
Quale danno potresti mai arrecare?

Colui che ricerca la felicità
ferendo coloro che ricercano la felicità
non troverà mai felicità alcuna.

Infatti tuo fratello è simile a te.
Anche lui vuole essere felice.
Non fargli mai del male
e quando lascerai questa vita,
anche tu troverai la felicità.

Non dire mai parole aspre
poiché ti si ripercuoteranno contro.
Parole dettate dall’ira feriscono
e quella ferita si rivolterà contro di te.

Come un gong rotto
resta immobile e in silenzio.
Conosci l’immobilità della libertà
là dove non esiste più lotta alcuna.

Come i pastori conducono le loro mucche al pascolo
la vecchiaia e la morte ti guidano, sospingendoti davanti a se.

Ma lo stolto non sa di compiere cattive azioni
e accende il fuoco
in cui un giorno dovrà bruciare.

Colui che fa del male all’inerme
o che ferisce l’innocente
precipiterà dieci volte…

Nel tormento o nell’infermità,
nella calunnia, nella malattia o nella follia,
nella persecuzione o nelle accuse più terrificanti,
nella perdita dei parenti o nella perdita della sua ricchezza.

Un fuoco dal cielo divamperà sulla sua casa
e quando il suo corpo crollerà a terra, annientato,
egli risorgerà all’inferno.

Dhammapada – Gautama il Buddha

Un augurio di Felice e Serena Pasqua a Tutti.

2 comments to Dhammapada: Vedi te stesso negli altri

  • Bellissima. L’uomo è una creatura incapace di essere felice, condannata però alla ricerca della felicità. Oggi sono pessimista, sarà il massacro degli agnelli che mi turba. Buona Pasqua!

    • Essere ottimisti in questo periodo, con la gente che ci circonda (e non mi riferisco solo a politici e governanti), è una bella impresa. Specie se poi per festeggiare ci devono rimettere altri (in questo caso gli agnelli): perché per essere felici bisogna rendere infelici altri esseri? Perché non trovare la felicità dentro di sé, senza ricercarla all’esterno?
      Quando si capirà questo, allora si potrà festeggiare.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>