Il falco

L’inizio della Caduta

 

Jonathan Livingston e il Vangelo

Jonathan Livingston e il Vangelo

L’Ultimo Demone

L'Ultimo Demone

L’Ultimo Potere

L'Ultimo Potere

Strade Nascoste – Racconti

Strade Nascoste - Racconti

Strade Nascoste

Strade Nascoste

Inferno e Paradiso (racconto)

Lontano dalla Terra (racconto)

365 storie d’amore

365 storie d'amore

L’Ultimo Baluardo (racconto)

365 Racconti di Natale

365 racconti di Natale

Il magazzino dei mondi 2

Il magazzino dei mondi 2

365 racconti d’estate

Il magazzino dei mondi 2
Settembre: 2020
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Archivio

Strade Nascoste (romanzo)

Strade Nascoste ACQUISTA! E 1.99

L’Ultimo Potere (romanzo)

L'Ultimo Potere ACQUISTA! E 1.99

Controlli

No Gravatar

L’Italia ha bisogno di maggior controlli perché troppo è stato lasciato andare, troppo è stato lasciato fare. Controlli sull’evasione fiscale, soprattutto su chi ha grossi conti, non solo accanirsi sui piccoli come ha mostrato la trasmissione Report della Gabanelli andata in onda lunedì, dove chi ha agganci con il potere la passa liscia con grande facilità e non gli si può fare nulla perché ha coperture. Ed è scandaloso che si permettano simili fatti.
Ma c’è bisogno di maggior controlli praticamente ovunque, perché non si deve più sentire di insegnanti che seviziano bambini piccoli, di persone che muoiono per un arresto.
Deve cessare il fatto che perché si ricopre un ruolo è permesso fare di tutto e non si viene toccati.
E’ vero, ricoprire un ruolo fa acquisire certi “poteri”, ma questi “poteri” non sono un privilegio, sono una responsabilità al servizio degli altri, atta a migliorare il vivere in comunità, non a peggiorarlo.
E’ vero, anche in altri paesi accadono le stesse cose che succedono in Italia, ma non con la stessa frequenza, non con lo stesso permessivismo che concede a chi ricopre un ruolo una grande libertà e protezione.
Il male di questo modo di fare non è limitato solo ai casi specifici, ma si espande a tutto perché vale il detto che all’andar con lo zoppo s’impara a zoppicare: così, chiunque ricopra un ruolo, anche piccolo, si sente investito di un “potere” che gli permette di agire come vuole perché tanto non verrà toccato.
Questa rotta deve essere cambiata, devono essere riportati in alto valori, dignità, responsabilità, perché non succeda più che ci siano applausi per un caso che ha visto la morte di un individuo.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>