Il falco

L’inizio della Caduta

 

Jonathan Livingston e il Vangelo

Jonathan Livingston e il Vangelo

L’Ultimo Demone

L'Ultimo Demone

L’Ultimo Potere

L'Ultimo Potere

Strade Nascoste – Racconti

Strade Nascoste - Racconti

Strade Nascoste

Strade Nascoste

Inferno e Paradiso (racconto)

Lontano dalla Terra (racconto)

365 storie d’amore

365 storie d'amore

L’Ultimo Baluardo (racconto)

365 Racconti di Natale

365 racconti di Natale

Il magazzino dei mondi 2

Il magazzino dei mondi 2

365 racconti d’estate

Il magazzino dei mondi 2
Maggio: 2020
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Archivio

Strade Nascoste (romanzo)

Strade Nascoste ACQUISTA! E 1.99

L’Ultimo Potere (romanzo)

L'Ultimo Potere ACQUISTA! E 1.99

Truffe ed evasioni fiscali

No Gravatar

Che si vive nell’Era dell’Economia è chiaro a tutti da tempo. Tutto è volto al profitto, per il guadagno si sacrifica tutto. E’ per questo che le condizioni dei lavoratori sono peggiorate: sono obbligati se vogliono mantenere il posto di lavoro a lavorare di più e guadagnare di meno, sono stati tolti diritti, la dignità viene calpestata e lo sfruttamento perpetrato.
In questo periodo dove il Dio Denaro imperversa, dove tutto quello fatto in suo nome è permesso e anche l’illegale è stato reso legale perché portasse profitto, ci si è ritrovati di fronte a maree di truffe, evasioni, ingiustizie, tutte perpetrate dai più ricchi, tutte cose che vanno a danneggiare le classi meno abbienti. Un sistema che sta crollando, che sta facendo aumentare la disoccupazione, con famiglie che fanno sempre più fatica per sopravvivere perché i costi delle cose più elementari di cui necessitano diventano sempre più care.
Questo dato di fatto da anni viene criticato da consumatori e associazioni, ma chi è al potere ha fatto finta di non sentire, ignorando la cosa. Un esempio sono i continui rincari dei carburanti, i cui prezzi in Italia sono sempre stati ben al di sopra della media europea, come succede per i parcheggi, le assicurazioni delle auto. Rincari che ora sono sotto indagine da parte della Guardia di Finanza: i gruppi petroliferi Shell, Tamoil, Eni, Esso, Total Erg, Q8, e Api sono coinvolte in un’inchiesta sull’illecito aumento dei prezzi del carburante: i reati ipotizzati sono rialzo e ribasso fraudolento dei prezzi sul mercato, manovre speculative su merci e truffa.
E’ sempre stato sotto gli occhi di tutti, da tanti criticato, come mai proprio ora si comincia a cercare di far luce e non è avvenuto prima? Come mai solo ora s’indaga? C’era qualcuno che intralciava chi voleva far chiarezza su questo punto, che voleva coprire questa realtà? Qualcuno che aveva interessi, aveva da guadagnarci?
La verità verrà a galla nella sua totalità o, come spesso succede, solo in parte, ma comunque si scoperchierà un bel vaso di Pandora, come sta avvenendo con lo scandalo mondiale dei paradisi fiscali, dove sono coinvolti personaggi di tutti i paesi, tra cui anche duecento italiani: una truffa che rischia di minare tutta l’economia del mondo. Una truffa che mostra come sono sempre i ricchi a voler fare i furbi sulle spalle dei più poveri, dove si cerca con ogni mezzo di divenire sempre più ricchi perché la ricchezza posseduta non basta mai, se ne vuole sempre di più.
Ormai dovrebbe essere chiaro che questo sistema, questa era sono sbagliati e che vanno condannati e fatti finire.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>