Il falco

L’inizio della Caduta

 

Jonathan Livingston e il Vangelo

Jonathan Livingston e il Vangelo

L’Ultimo Demone

L'Ultimo Demone

L’Ultimo Potere

L'Ultimo Potere

Strade Nascoste – Racconti

Strade Nascoste - Racconti

Strade Nascoste

Strade Nascoste

Inferno e Paradiso (racconto)

Lontano dalla Terra (racconto)

365 storie d’amore

365 storie d'amore

L’Ultimo Baluardo (racconto)

365 Racconti di Natale

365 racconti di Natale

Il magazzino dei mondi 2

Il magazzino dei mondi 2

365 racconti d’estate

Il magazzino dei mondi 2
Gennaio: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Archivio

Strade Nascoste (romanzo)

Strade Nascoste ACQUISTA! E 1.99

L’Ultimo Potere (romanzo)

L'Ultimo Potere ACQUISTA! E 1.99

L’Occhio del Golem

No Gravatar

L’Occhio del GolemSono trascorsi pochi anni da quando Nathaniel ha sventato il piano di Lovelace, salvando il Primo Ministro e tutto il governo inglese. Ora è un adolescente che sta facendo una rapida carriera tra le cariche istituzionali, godendo dell’appoggio di esponenti di spicco; dinanzi a sé ha un avvenire radioso e non teme le invidie e le macchinazioni dei colleghi che non aspettano che un suo errore o una sua debolezza per colpirlo e screditarlo, acquisendo così lustro a suo discapito.
Sicuro dei suoi appoggi, Nathaniel non si cura di simili attacchi, fino a quando la sua posizione non è più tanto salda a causa di un misterioso nemico che colpisce il cuore di Londra con attacchi mirati e devastanti: le indagini non portano risultati e nessuno sa da che parte andare a parare. E mentre si pensa che sia opera della Resistenza, un gruppo che già in passato ha colpito il governo, Nathaniel invoca di nuovo Bartimeus per trovare una soluzione al problema. È il jiin a scoprire che gli attacchi sono fatti da un golem, ma tra i suoi colleghi pochi ci credono, reputando i golem scomparsi da quando Praga è stata conquistata dall’Inghilterra. Nathaniel viene inviato a Praga in cerca di prove e lì scoprirà una vecchia conoscenza e parte di qualcosa di più grande che si nasconde proprio tra quelli che lavorano con lui.
In parallelo a queste vicende si sviluppano quelle che vedono come protagonista Kitty Jones, una giovane già incontrata da Nathaniel in passato e che fa parte della Resistenza, decisa a colpire i maghi per quello che hanno fatto a lei e a un suo amico e per le ingiustizie che perpetrano ai danni delle persone comuni.
Jonathan Stroud con L’Occhio del Golem, dopo L’amuleto di Samarcanda, ritorna a narrare le vicende di Nathaniel e Bartimeus  con il solito mix di azione, intrighi, mistero e l’immancabile ironia pungente del jiin, dove i maghi non fanno nulla per risultare simpatici; è soprattutto con Kitty, una comune, che viene mostrato quanto il sistema creato dai maghi sia iniquo e quanto loro siano arroganti e spregevoli, volti solamente a pensare a se stessi e al potere d’accumulare, specchio di un impero che sta sempre più decadendo.
Stroud realizza un altro buon romanzo, ricco d’intrighi e colpi di scena, ambientando le vicende a Londra e a Praga, riuscendo a creare alle volte un bel connubio tra horror e comicità (da brividi quando la tomba di Gladstone viene violata e l’afrit a sua guardia prende possesso dei resti mortali che deve difendere, e da sbellicarsi dalle risate quando lo scheletro posseduto dalla spirito va in giro per Londra a far ruotare le anche e schioccare le dita come se fossero nacchere in balletti talmente grotteschi da essere divertenti).

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>