Il falco

L’inizio della Caduta

 

Jonathan Livingston e il Vangelo

Jonathan Livingston e il Vangelo

L’Ultimo Demone

L'Ultimo Demone

L’Ultimo Potere

L'Ultimo Potere

Strade Nascoste – Racconti

Strade Nascoste - Racconti

Strade Nascoste

Strade Nascoste

Inferno e Paradiso (racconto)

Lontano dalla Terra (racconto)

365 storie d’amore

365 storie d'amore

L’Ultimo Baluardo (racconto)

365 Racconti di Natale

365 racconti di Natale

Il magazzino dei mondi 2

Il magazzino dei mondi 2

365 racconti d’estate

Il magazzino dei mondi 2
Luglio: 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archivio

Strade Nascoste (romanzo)

Strade Nascoste ACQUISTA! E 1.99

L’Ultimo Potere (romanzo)

L'Ultimo Potere ACQUISTA! E 1.99

Mistborn. The Alloy of Law - Un nuovo inizio per Brandon Sanderson

No Gravatar

Una news giunge da oltre oceano: sta per essere pubblicata una nuova opera di Brandon Sanderson, Mistborn. The Alloy of Law, il quarto capitolo della saga di allomanti e feruchemici. Lo scrittore americano ha dato una nuova impronta alla serie; solitamente sono un pò diffidente quando vengono prese decisioni del genere, un pò perché ci si è affezionati all’ambientazione conosciuta e ai suoi personaggi, un pò perché non sempre il nuovo è all’altezza del precedente, ma in questo caso sono curioso (e anche fiducioso) di scoprire il nuovo romanzo. Brandon Sanderson ha dimostrato di saper gestire bene i cambiamenti, sia per quanto riguarda la serie dei Mistborn sia per avere preso in mano le redini di un’opera monumentale qual è La ruota del Tempo di Robert Jordan.
Non resta che rimanere in attesa della traduzione in italiano del suo nuovo lavoro (almeno per chi non ha una gran padronanza della lingua inglese).

Piccola nota. Alle volte penso che bisognerebbe ringraziare che scrittori come Sanderson, Erikson, Jordan, King, Brooks, Rothfuss non sono nati in Italia, perché se fosse stato così ci scorderemmo di leggere le loro opere; opere di spessore, in tutti i sensi. Ma proprio a causa di questi valori (la lunghezza dei volumi, la complessità dell’intreccio, il portare avanti la storia con più personaggi) che in Italia non avrebbero trovato spazio per la pubblicazione, dato che vengono privilegiati volumi di non più di trecento pagine, con storie lineari, con il fulcro delle vicende che ruota attorno a storie “d’amore”.
Questo è il mercato attuale. Ma non chiamatelo letteratura, neppure di genere: è solo consumismo, sfruttare la moda del momento.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>