Strade Nascoste – Racconti

Strade Nascoste - Racconti

Jonathan Livingston e il Vangelo

Jonathan Livingston e il Vangelo

L’Ultimo Demone

L'Ultimo Demone

L’Ultimo Potere

L'Ultimo Potere

Strade Nascoste

Strade Nascoste

Inferno e Paradiso (racconto)

Lontano dalla Terra (racconto)

365 storie d’amore

365 storie d'amore

L’Ultimo Baluardo (racconto)

365 Racconti di Natale

365 racconti di Natale

Il magazzino dei mondi 2

Il magazzino dei mondi 2

365 racconti d’estate

Il magazzino dei mondi 2

Wikio vote

http://www.wikio.it

Gennaio: 2019
L M M G V S D
« Dic    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Archivio

La legge delle Lande - Brandon Sanderson

No Gravatar

Quando si apprezza l’ambientazione creata da uno scrittore, nel vederla cambiare alle volte si corre il rischio di perdere una parte del piacere avuto nel leggere certe storie.
E’ stato il timore avuto quando mi si apprestato a leggere La Legge delle Lande di Brandon Sanderson. Non che ritenessi che l’autore mi potesse deludere con questa sua nuova opera, ma ho una predilezione per le storie ambientante in mondi medievali o comunque non vicine all’era moderna e leggere di un mondo evoluto con stile vittoriano e western mi lasciava qualche incertezza, anche se la voglia di leggere di nuovo qualcosa di Sanderson c’era ed eccome.
A parte il prologo che in alcuni punti poteva essere scritto diversamente date le capacità dimostrate dall’autore, è stata una lettura scorrevole e piacevole, anche se non ha raggiunto l’epicità dei volumi della saga Mistbron cui appartiene (specialmente di L’Ultimo Impero e Il Campione delle Ere). Tuttavia il finale ha regalo colpi di scena e apparizioni che hanno fatto crescere il giudizio su un libro che nelle intenzioni Sanderson ha gettato le basi per una nuova trilogia nel mondo dei Mistborn. Per scoprire in maniera più approfondita il parere sul romanzo, ecco la recensione scritta per Fantasy Magazine.

Lascia un commento

 

 

 

Puoi usare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>