Il falco

L’inizio della Caduta

 

Jonathan Livingston e il Vangelo

Jonathan Livingston e il Vangelo

L’Ultimo Demone

L'Ultimo Demone

L’Ultimo Potere

L'Ultimo Potere

Strade Nascoste – Racconti

Strade Nascoste - Racconti

Strade Nascoste

Strade Nascoste

Inferno e Paradiso (racconto)

Lontano dalla Terra (racconto)

365 storie d’amore

365 storie d'amore

L’Ultimo Baluardo (racconto)

365 Racconti di Natale

365 racconti di Natale

Il magazzino dei mondi 2

Il magazzino dei mondi 2

365 racconti d’estate

Il magazzino dei mondi 2
Agosto: 2020
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Archivio

Strade Nascoste (romanzo)

Strade Nascoste ACQUISTA! E 1.99

L’Ultimo Potere (romanzo)

L'Ultimo Potere ACQUISTA! E 1.99

Parliamo di scrittura

No Gravatar

Questo è il titolo di una serie di articoli con cui Antonia Romagnoli, scrittrice piacentina che ha pubblicato presso gli editori Età dell’Acquario ed Edizioni Domino (Il segreto dell’alchimista, I signori delle Colline, Triagrion, La stella incantata, Il mago pasticcione, Le lettere dell’alfabeto, La magica terra di Slupp), oltre ad aver partecipato all’antologia Sanctuary di Asengard, affronta il processo creativo che sta alla base della nascita di un libro. Oltre alla sua esperienza, ha dato il suo contributo a questa rubrica Fabrizio Valenza e dietro gentile richiesta dell’autrice pure io; un’opportunità quella di poter parlare di scrittura di cui la ringrazio, perché è un piacere poter fare un confronto con altre persone che condividono la stessa passione, leggere come vedono e come vivono il processo creativo di un libro. Trovo sempre interessante scoprire il metodo che ogni scrittore mette in atto per dare vita alle storie che vede e sente dentro di sé, ancora di più quando c’è uno scambio, perché c’è sempre qualcosa da scoprire e imparare.
Però non bisogna mai dimenticare un elemento imprescindibile per chi vuole scrivere: il primo passo per divenire scrittore è essere un lettore, perché dalla lettura di generi e autori differenti, oltre a scoprire mondi sempre nuovi, s’impara molto osservando come altri lavorano nell’attuare e descrivere le loro storie.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>