Il falco

L’inizio della Caduta

 

Jonathan Livingston e il Vangelo

Jonathan Livingston e il Vangelo

L’Ultimo Demone

L'Ultimo Demone

L’Ultimo Potere

L'Ultimo Potere

Strade Nascoste – Racconti

Strade Nascoste - Racconti

Strade Nascoste

Strade Nascoste

Inferno e Paradiso (racconto)

Lontano dalla Terra (racconto)

365 storie d’amore

365 storie d'amore

L’Ultimo Baluardo (racconto)

365 Racconti di Natale

365 racconti di Natale

Il magazzino dei mondi 2

Il magazzino dei mondi 2

365 racconti d’estate

Il magazzino dei mondi 2
Maggio: 2020
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Archivio

Strade Nascoste (romanzo)

Strade Nascoste ACQUISTA! E 1.99

L’Ultimo Potere (romanzo)

L'Ultimo Potere ACQUISTA! E 1.99

L’orda degli orchi

No Gravatar

L'orda degli orchi
L’orda degli orchi è il primo volume della trilogia La lama del cacciatore di R.A. Salvatore, ed è il diciassettesimo della nuova edizione di Armenia. Gli eventi di questo nuovo capitolo delle avventure di Drizzt Do’Urden si collocano dopo la serie I Sentieri delle Tenebre, con tutto il gruppo di nuovo riunito dopo che Wulfgar è riuscito a ritrovare se stesso dopo essere ritornato dall’Abisso. Bruenor è tornato a essere re di Mithral Hall dopo la morte di Ganfalug e si sta apprestando a tornare dalla Valle del Vento a riprendere il ruolo che già un tempo era stato suo; ma prima che ciò avvenga vuole godersi ancora l’avventura e magari ritrovare Gauntlgrym, la leggendaria fortezza sotterranea dimora di migliaia di umani e nani.
Il viaggio pare relativamente tranquillo, con qualche scontro di quelle che sembrano tribù di orchi impegnate a depredare i viaggiatori della regione; esse però non sono che l’avanguardia di un vero e proprio esercito guidato da Re Obould, alleatosi con i giganti del ghiaccio di Gerdi e un gruppo drow che si è allontanato dal Sottosuolo. Rifugiatisi nella cittadina di Shallows, si ritrovano a subire un assedio feroce; Drizzt, per cercare di allentare la morsa dell’attacco e impedire che le mura vengano distrutte dal bombardamento dei giganti, esce dalla città e attacca i nemici alle spalle. Il suo intento riesce parzialmente, ma è costretto ad allontanarsi per non soccombere e vedere il suo amico Bruenor cadere dalla torre distrutta dai lanci dei giganti e le mura farsi sempre più piene di brecce. Solo tra i nemici, per sopravvivere Drizzt è costretto a risvegliare il Cacciatore, la parte più istintiva e feroce di lui.
Seppur in grosse difficoltà e feriti gravemente, Bruenor e gli altri compagni ricevono un aiuto inaspettato, riuscendo a fuggire dalla città in rovina e dal suo destino di morte.
L’orda degli orchi è una buona lettura d’intrattenimento, che mostra il continuo delle avventure degli eroi più conosciuti di R.A. Salvatore e lo sviluppo delle loro personalità in base a agli eventi accaduti. Piacevole libro, ma niente di trascendentale.