Il falco

L’inizio della Caduta

 

Jonathan Livingston e il Vangelo

Jonathan Livingston e il Vangelo

L’Ultimo Demone

L'Ultimo Demone

L’Ultimo Potere

L'Ultimo Potere

Strade Nascoste – Racconti

Strade Nascoste - Racconti

Strade Nascoste

Strade Nascoste

Inferno e Paradiso (racconto)

Lontano dalla Terra (racconto)

365 storie d’amore

365 storie d'amore

L’Ultimo Baluardo (racconto)

365 Racconti di Natale

365 racconti di Natale

Il magazzino dei mondi 2

Il magazzino dei mondi 2

365 racconti d’estate

Il magazzino dei mondi 2
Maggio: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Archivio

Strade Nascoste (romanzo)

Strade Nascoste ACQUISTA! E 1.99

L’Ultimo Potere (romanzo)

L'Ultimo Potere ACQUISTA! E 1.99

Il Castello Incantato

No Gravatar

Il castello incantatoIl castello incantato è come una vecchia pantofola che si mette quando si vuole stare comodi: è qualcosa di conosciuto, di confortevole, che non dà scossoni. Nessuna sorpresa, le vicende si svolgono secondo un copione ben conosciuto. Scritto nel 1984 da David Eddings, è il quarto volume della Saga di Belgariad. Nei volumi precedenti, il giovane Belgarion, allevato dalla zia Polgara e dal nonno Belgarath, ha lasciato la vita tranquilla della fattoria per cominciare un lungo viaggio avventuroso; naturalmente questa partenza è dovuta a una profezia e Belgarion si rivelerà essere una persona non comune, dotata di poteri magici che dovranno servire per combattere contro il malvagio dio Torak. Lungo il cammino incontrerà intrepidi compagni che si uniranno alla sua causa, portandolo a recuperare l’Occhio di Aldur rubato dal pericoloso nemico.
Naturalmente la missione non finirà, come crede Belgarion, col recupero del portentoso artefatto, dato che sarà proprio lui, come dice la profezia, a divenire il Re Rivano che manca da tanto tempo e a essere protagonista dello scontro finale contro Torak.
Il castello incantato è una gradevole lettura per chi non ha grandi pretese da una storia fantasy o vuole restare in una comfort zone, un libro da leggere per chi si approccia per la prima volta al genere e non vuole essere traumatizzato da qualcosa di forte oppure vuol ritrovare un senso di familiarità con i classici del genere.
Il castello incantato, e così tutta la Saga di Belgariad, incarna la tipica storia del cammino dell’eroe che scopre se stesso intraprendendo un viaggio di crescita che lo porterà al confronto finale con il male che minaccia il mondo in cui vive. Magia e nemici da affrontare, compagni coraggiosi, spade col potere di fermare il nemico: in questo libro ci sono tutti gli elementi che contraddistinguono il fantasy. Con personaggi praticamente stereotipati e uno stile non ricercato, la serie rientra tra le tante pubblicate; qualcuno potrebbe far notare che i romanzi della serie ricalcano la produzione del periodo in cui sono usciti (gli anni 80), ma va fatto notare che in quegli stessi anni veniva prodotta la Trilogia di Fionavar di Guy Gavriel Kay, con uno stile, un intreccio e una caratterizzazione dei personaggi nettamente superiore, e quindi tale osservazione perde ogni valore.