Jonathan Livingston e il Vangelo

Jonathan Livingston e il Vangelo

L’Ultimo Demone

L'Ultimo Demone

L’Ultimo Potere

L'Ultimo Potere

Strade Nascoste

Strade Nascoste

Inferno e Paradiso (racconto)

Non Siete Intoccabili (romanzo)

Lontano dalla Terra (racconto)

365 storie d’amore

365 storie d'amore

L’Ultimo Baluardo (racconto)

365 Racconti di Natale

365 racconti di Natale

Il magazzino dei mondi 2

Il magazzino dei mondi 2

365 racconti d’estate

Il magazzino dei mondi 2

Wikio vote

http://www.wikio.it

giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Archivio

La natura fonte s'immaginazione

No Gravatar

La natura è ricca di bellezze. E anche di stranezze. Alle volte tutte e due insieme. Quello che è certo è che se ne rimane incuriositi, rapiti, affascinati. Ci si può ritrovare a sognare di fronte a certi spettacoli della natura oppure a fantasticare di cose mai viste; da un’immagine si può creare di tutto, anche un intero mondo. Come nella foto qua sotto.

guglia naturale: la natura fonte d'immaginazione

Una guglia solitaria che s’inerpica sul fianco di una montagna, la cui cima è volta a studiare le stelle, ricercare in esse un sapere perduto. Una torre che s’innalza oltre le cime degli alberi, custode di antichi misteri e arcani poteri. Il perno di un mondo ormai in rovina, dove pochi sono i raggi che sostengono i residui di una civiltà in rovina. Infinite possono essere le cose che saltano alla mente.

E voi cosa riuscite a vedere in questa foto? Per qualche minuto lasciate andare la fantasia (e lasciate anche andare chi dice che sono semplici fantasie, inutili perdite di tempo) e immergetevi in quello che la vostra mente vi fa vedere. Poi pensate a quello che avete provato in questa immersione. Benessere? Libertà? Meraviglia? Quale che sia, non dimenticatevene; e la prossima volta che vedrete qualcosa che vi colpisce, non andate oltre, fermatevi e soffermatevi su di essa, lasciando andare la vostra mente (piccola precisazione, che ad alcuni può sembrare superflua, ma al mondo d’oggi sembra che anche le cose più scontate non lo siano: non fate una cosa del genere quando guidate, gli occhi e la mente vanno tenuti sulla strada, stando sempre vigili; e non fermatevi in mezzo al traffico o a una strada perché qualcosa vi ha colpito, rischiando di mettere in pericolo voi stessi e gli altri: la sicurezza sempre prima di tutto. Non vorrei poi essere additato come la causa d’incidenti di vario genere 😉 )

2 commenti per La natura fonte d’immaginazione

  • Guarda questa (spero il link funzioni), l’ho scattata vicino a casa durante una passeggiata (eh sì, anch’io mi soffermo in contemplazione della natura ma non quando sono alla guida, fa un po’ ridere ma hai fatto bene a precisare): https://i0.wp.com/alidargento.files.wordpress.com/2017/06/post-16_2016.jpg?ssl=1&w=450

    In quanto alla tua potrei vederci un anelito e un monito a tendere sempre al Cielo, oppure un segno, una premonizione… di vendetta, di ritorno? In quel che sembra un pugnale spezzato.

    • è vero, fa ridere fare certe precisazioni ma con quello che vedo ora alla guida (gente che si ferma in mezzo alla strada per prendere una creatura per Pokemon Go o che guarda i video su youtube mentre guida) meglio non dare nulla per scontato.

      La tua foto mi fa venire in mente la campagna inglese 🙂

      Per quanto riguarda l’altra immagine, a un coltello non avevo pensato; il bello però è che ognuno ci vede qualcosa di diverso 🙂

Lascia un commento

 

 

 

Puoi usare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>